EVENTO | Presentazione del libro Oikeiôsis di Mara Palena – Witty Books

Recontemporary / Salotto

6 Dicembre 2023

EVENTO
06.12 | h. 19 da REC
Ingresso libero
drink a cura di Sciarada

→ Acquista il libro

Siamo molto contente di ospitare la presentazione di Oikeiôsis di Mara Palena edito da Witty Books.



Non la solita presentazione ma un momento conviviale con proiezioni, chiacchiere e drink per esplorare la pratica artistica di Mara Palena e il lavoro realizzato con Witty Books.

“Questo infinito corpo di lavori fotografici, è il corpo stesso dell’autrice, le cui cellule sono le intuizioni poetiche che hanno scandito il passare del tempo. Un corpo che si concede al collettivo, accogliendo lo spettatore in un grande archivio mnemonico condiviso, dove ogni immagine genera un senso di empatia nel vissuto.”
Matilde Scaramellini

Info sul partner

Witty Books è una casa editrice indipendente che mira a promuovere la fotografia contemporanea e le arti visive. Nasce nel 2012 con il nome di Witty Kiwi da Tommaso Parrillo.
Ci concentriamo sulla pubblicazione di libri come oggetto e come spazio di ricerca, lavorando a stretto contatto con artisti e designer. Crediamo fortemente nel dialogo tra le diverse arti, per questo abbiamo dato vita al progetto Ear/Eye. Inoltre, il progetto Witty Books non si ferma alla pubblicazione di libri, ci concentriamo molto sulla loro formazione le immagini, scopri la nostra attività didattica.

Biografia artista

Mara Palena (1988) vive e lavora a Milano. La sua ricerca si concentra su temi come la memoria, il ricordo e l’identità. L’estetica dell’artista, influenzata dal campo della moda dove ha lavorato per diversi anni, si combina con una visione intima e poetica. Utilizzando fotografia, video e suono il suo lavoro mira a coinvolgere lo spettatore in esperienze di carattere immersivo. Rielaborando materiale d’archivio cerca un legame tra personale e collettivo, tra introspezione e connessione. Il suo lavoro è stato esposto in diversi festival e gallerie internazionali, è arrivato finalista in numerosi premi tra cui: premio Combat, premio Fabbri, New Post Photography. Nel 2022 è stata nominata da Giangavino Pazzola e Camera Torino per FUTURES Photography.