TUTTO QUESTO SENTIRE — EXHIBITION

Recontemporary / Salotto

14 Febbraio — 3 Marzo 2024

Opening 14 Febbraio, 6:00 pm

Come arrivare

Una mostra a cura di Recontemporary e di Seeyousound International Music Film Festival, realizzata con il sostegno di Camera di commercio di Torino.

Recontemporary presenta, in concomitanza con i 5 anni dell’associazione e i 10 anni del festival, un programma crossmediale articolato che celebra i 10 anni del collettivo internazionale TUTTO QUESTO SENTIRE (TQS).

L’intenzione è quella di consolidare un dialogo iniziato nel 2019 tra la ricerca sostenuta da Recontemporary circa video arte e new media e la connessione sempre più importante tra cinema e musica promossa da Seeyousound, tramite una programmazione che si dirama in una serie di appuntamenti per indagare le opere del collettivo TQS.

La mostra esplora quattro lavori video d’archivio, Albe, Exercises On Displacement, Isola e Synchronized And Non-Synchronized Exercises Of Arrhythmic Empathy.

Per chi volesse approfondire la pratica artistica del collettivo è possibile prendere parte a una live performance al Cinema Massimo, a un appuntamento di ascolto del nuovo vinile Spazio Per Azioni Luminescenti (2023, Osàre! Edition) da Recontemporary, a una talk ed un DJ Set di Iwasa, sempre negli spazi dell’associazione.

TQS nasce nel 2014 dall’incontro tra Olivia Salvadori, Sandro Mussida e Rebecca Salvadori.⁣ Il loro modo di collaborare si è sviluppato nel tempo in maniera organica, a seguito di scambi che avevano a che fare con riflessioni sullo spazio e sulla ricerca di un luogo condiviso che potesse ospitare le pratiche individuali dei tre.⁣

Rebecca Salvadori ha sempre lavorato con il video in modo non lineare: materiali assemblati a blocchi fortemente connessi con la sperimentazione in ambito musicale. Olivia Salvadori si focalizza sulla ricerca vocale al di là dei limiti di genere. Soprano di formazione, ha da sempre vissuto la voce come una scultura, un materiale vibrante in cui lo spazio interiore e quello condiviso diventano un tutt’uno.
La ricerca di Sandro Mussida si sviluppa intorno alla pratica dell’ascolto intenzionale, la relazione tra suono acustico e suono di sintesi, il rapporto con il luogo.⁣
TQS costituisce un sistema di esperienze che si articola in modo generativo attraverso progetti di residenze, eventi, film e pubblicazioni che approfondiscono le relazioni fra le diverse tradizioni sonore, la percezione del tempo e dell’ambiente.

Questo progetto è curato da Alessandro Maccarrone.

 

CALENDARIO EVENTI:


PRESS PREVIEW
14 febbraio, 11 – 13
Recontemporary / Via G. Ferrari 12b

OPENING
14 febbraio, 18 – 21
Recontemporary / Via G. Ferrari 12b
ingresso gratuito

MOSTRA
14 feb. → 2 mar., 15.30 – 19.30 (dal mercoledì al sabato)
Aperture straordinarie: 25, 26, 27 feb, 15.30 – 19.30
Ultimo ingresso alle 19
Recontemporary / Via G. Ferrari 12b
ingresso 5€ (ACQUISTA IL BIGLIETTO)

LIVE PERFORMANCE
2 marzo, 21.30
Cinema Massimo / Via G. Verdi 18
ingresso 12€ (ACQUISTA IL BIGLIETTO)

LISTENING + TALK + DJ SET
3 marzo, ore 15: talk + listening session / ore 18: Dj Set
ingresso listening session + talk 5€ (ACQUISTA IL BIGLIETTO)
ingresso Dj Set gratuito

PRESS KIT

Opere in mostra

Info sul partner

SEEYOUSOUND INTERNATIONAL MUSIC FILM FESTIVAL
Nel 2015, nasce a Torino il primo festival in Italia incentrato sul rapporto duraturo e reciprocamente arricchente tra cinema e musica, che mette d’accordo cinefili e melomani in una festa per gli occhi e le orecchie. Anteprime nazionali e internazionali compongono quattro sezioni in concorso: LONG PLAY DOC (documentari), LONG PLAY FEATURE (lungometraggi di finzione), 7 INCH (cortometraggi), SOUNDIES (videoclip). Alla competizione si aggiungono due sezioni in mostra: INTO THE GROOVE, da sempre l’anima “pop” del festival, mischia generi e tendenze spaziando dalle nuove tendenze musicali ai nomi cult della storia della musica mondiale, e RISING SOUND, impegnata a scoprire e proporre storie in cui il potere ispiratore della musica si intreccia con questioni globali, sociali e politiche, distaccandosi dalle leggi del mercato e degli stereotipi; storie lontane o vicine che possano ispirare, motivare, intrattenere e far riflettere. Seeyousound non si esaurisce nei giorni del festival, prosegue tutto l’anno con un ricco programma di appuntamenti, collaborazioni, contaminazioni e sinergie, ponendo sempre al centro la relazione tra musica e immagine. In poche edizioni Seeyousound cresce insieme al suo pubblico, e si ritaglia un ruolo nel panorama italiano e sulla scena internazionale. Nel 2018 va in tour con il progetto On the road: Palermo, Milano, Bologna, Firenze, Pisa, Lecce, Roma. A Lecce si attivano collaborazioni con realtà locali che contribuiscono a innescare un forte coinvolgimento del territorio e permettono il graduale radicamento dell’evento nella città pugliese. Nel 2020 Seeyousound si rivoluziona con l’aggiunta di FREQUENCIES, un concorso rivolto a giovani musicisti e compositori riguardante la musica applicata alle opere del cinema muto. Una residenza artistica, inserita all’interno delle giornate del festival, che si conclude con un contest che premia la migliore sonorizzazione composta dai partecipanti al laboratorio.
Seeyousound aderisce ad AFIC (Associazione Festival Italiani di Cinema) ed è tra i soci fondatori di MFFN, Music Film Festival Network, una rete internazionale formata da dodici festival provenienti da 12 paesi diversi. Mantenendo uno spirito sempre pronto ad accogliere con entusiasmo ciò che è diverso e inconsueto, Seeyousound continuerà a proporre opere provenienti da ogni angolo del pianeta che illumineranno i grandi schermi per farci ballare sulle poltrone.

Biografia artista

TUTTO QUESTO SENTIRE (TQS) è un collettivo di artisti fondato nel 2014 dal soprano sperimentale Olivia Salvadori, il compositore e violoncellista Sandro Mussida e la video artista Rebecca Salvadori. TUTTO QUESTO SENTIRE costruisce un sistema di esperienze che si articola in modo generativo attraverso progetti di residenze, eventi, film e pubblicazioni che approfondiscono le relazioni fra le diverse tradizioni sonore, la percezione del tempo e dell’ambiente. TUTTO QUESTO SENTIRE ha portato i suoi progetti presso diverse istituzioni e festival internazionali, tra cui Le Guess Who (Utrecht, NL), Norient (Berna, CH), Het HEM (Amsterdam, NL), South London Gallery (London, UK), Camden Arts Centre (London, UK), Cafe OTO (London, UK), FOLD (London, UK), Museo Novecento Firenze (Florence, IT), Orto Botanico di Roma, ICA – Institute Of Contemporary Art, London.