Siamo un’associazione culturale e uno spazio espositivo nel centro storico di Torino.

Recontemporary nasce nel 2018 per esplorare l’impatto delle tecnologie digitali nell’arte contemporanea: il nostro obiettivo è costruire una community attiva e partecipativa, rendendo così più accessibile il linguaggio audiovisivo. Attraverso le mostre, i workshop e i laboratori con le scuole favoriamo la collaborazione e il dialogo tra istituzioni ed artisti nel panorama internazionale, per offrire una visione sempre più completa e aggiornata di una forma d’arte in continua evoluzione.

Recontemporary nasce da un'idea di Iole Pellion di Persano ed è curato da un team composto da Giulia Turcati, Costanza Hardouin e Camilla Ferrero.

Team

Iole pellion di persano
Iole Pellion di Persano
Fondatrice
giulia turcati
Giulia Turcati
Curatrice
Costanza Hardouin
Costanza Hardouin
Responsabile ufficio stampa
Camilla Ferrero
Camilla Ferrero
Social Media Manager

Location

La nostra sede si trova nel centro storico di Torino, a un passo dalla Mole Antonelliana – dimora del Museo Nazionale del Cinema – e dall’Università degli Studi di Torino.

Recontemporary è luogo di incontro, uno spazio in cui assistere alle mostre, partecipare ai talk o anche solo passare per un saluto.

Dalla collaborazione con la storica azienda di design Gebrüder Thonet Vienna, nascono i nostri allestimenti, in occasione di ogni nuova mostra viene studiato un progetto speciale in cui il design dialoga con l’arte contemporanea.

Sei interessato ad affittare i nostri spazi per una attività?

Partners

Collaboriamo con privati e aziende per incentivare la ricerca e lo studio nell’ambito delle arti visive e delle tecnologie digitali.

Ti interessa collaborare con noi, partecipare alla produzione di mostre ed eventi o alla presentazione di nuovi prodotti e ampliare il tuo network artistico su scala nazionale e internazionale?

Contattaci via email all'indirizzo info@recontemporary.com per maggiori informazioni su sponsorizzazioni e partnership.

Partner in kind

  • LOOP Fair
  • Seeyousound
  • Gazprombank Foundation
  • Galeria Senda
  • Galleria Giorgio Persano
  • Collezione Teresa Sapey
  • Collezione Casper Van der Kruck

Partner tecnici

  • Gebrüder Thonet Vienna
  • Lubiani Tecnologie

Dicono di noi

Torino, 18 ott. (askanews) – Un nome programmatico: dall’unione di “Rec”, la sigla che indica la registrazione video, e dell’arte contemporanea è nato a Torino il progetto Recontemporary, il primo club di video arte in Italia, fondato e presieduto da Iole Pellion di Persano. “Il club – ha spiegato ad askanews – nasce dall’idea di creare una community, quindi un posto dove appassionati e non, ma anche chi fa parte di questo mondo, come artisti, curatori e registi, possano incontrarsi ed esplorare il medium…

Sole 24 Ore — leggi l'articolo completo

Dentro il cuore della Torino antica nasce il primo club italiano della Video Arte. Un luogo che vuole ridurre le distanze tra l’arte visiva contemporanea e i cittadini. A gestirlo una giovane blogger torinese. Si chiama Recontempory ed è un progetto nato dall’idea di Iole Pellion di Persano: “Volevo creare un ponte tra le persone e il mondo dell’arte tramite il video,…

Torino Today — leggi l'articolo completo