Becoming Future

Becoming Future

 

4 Dicembre 2019 – 31 Gennaio 2020
Opening 4 Dicembre h. 18.30

 

Il 4 Dicembre 2019 inaugura Becoming Future, una mostra collettiva degli artisti video visivi premiati a Loop Barcelona, il festival di video arte della metropoli catalana.  In mostra da Recontemporary, cinque opere in video raccontano il mondo contemporaneo e alcune idee di futuro con mondi possibili e distopie, città recuperate e città immaginarie, la violenza e il precariato digitale, la super intelligenza e le nuove comunità.

Becoming Future è una mostra in cinque lavori, tutte opere video finaliste al Loop Discover award, premio aperto ad artisti di tutto il mondo: in mostra a Torino ci sono i vincitori 2018 e 2019, più una selezione di video delle opere finaliste delle ultime due edizioni.  Operation Jane Walk degli austriaci Leonhardt Müllner e Robin Klenger, che ambienta tra le strade di Midotown Manhattan le operazioni militari del celebre video game Tom Clancys e The Lives beaneath, dove gli artisti tedeschi i Bianca Kennedy e the Swan Collective immaginano la vita nel 4000, sono le video opere premiate con il Loop Discover award nel 2019 e nel 2018. Sulle urgenze climatiche, con un punto di vista sugli effetti dell’iper sviluppo della Cina si concentra Fossil Place, video opera di Florencia Levy, mentre gli artisti Tisaganos e Bisai con Neromanna raccontano la storia di una città greca espropriata e poi sommersa dalle acque del proprio lago, mentre Eugenia Lim in On Demand è una denuncia della precarietà del lavoro nel XXI secolo, visto sia dal punto di vista di chi lavora nell’economia gig che degli artisti.

 

▸OPERE IN MOSTRA

  • Operation Jane Walk, Leonhardt Mullner & Robin Klenger
  • Fossil Place, Florencia Levy
  • Neromanna, Tsiganos e Bisai
  • On Demand, Eugenia Lim
  • The lives beneath, Bianca Kennedy e the Swan collective

▸ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO
Mercoledì – Sabato dalle 15.30 alle 19.30, la mattina su appuntamento

▸INFORMAZIONI AGGIUNTIVE
Becoming Future, Loop discovery award: 4 dicembre – 31 gennaio 2020